Anai – Sezione Piemonte e Valle d’Aosta, in collaborazione con Archivio di Stato di Torino e Politecnico di Torino, è lieta di invitare tutte e tutti alla XII edizione del Workshop “Il documento elettronico”, organizzata per il secondo anno esclusivamente online.

Menti e strumenti: quali utensili, quali utenti?

 

25 novembre 2021
15.00-19.00 – Evento Online

Il Workshop 2021 prende le mosse da una domanda diffusa: perché siamo spesso insoddisfatti e insoddisfatte degli strumenti che l’informatica e la digitalizzazione ci hanno finora messo a disposizione per finalità di ricerca, comunicazione e valorizzazione degli archivi e, più in generale, del patrimonio culturale?
Gli strumenti di cui abitualmente ci si serve sono basi di dati contenenti descrizioni secondo determinati standard, eventualmente associate a riproduzioni digitali. Tuttavia, ciò a cui applichiamo questi modelli sono i documenti e soprattutto le loro aggregazioni, andando incontro tanto a un’enorme variabilità spazio-temporale quanto a un’insopprimibile ambiguità.
In che modo la semantizzazione può essere un supporto valido per sistemi informativi più soddisfacenti e versatili? Quale può essere in questo campo il ruolo dell’intelligenza artificiale?
E ancora: le relazioni non naturali – nel senso archivistico del termini – fra documenti dipendono dalle piste di ricerca del singolo utente e costituiscono un patrimonio conoscitivo quantitativamente enorme e suscettibile di valorizzazione economica. Possiamo, però, dire di conoscere chi utilizza gli strumenti digitali che, con dispendio ingente di tempo e risorse, mettiamo a disposizione?

Intervengono:

Margherita Bartoli – Dedagroup, Università degli Studi di Roma “La Sapienza”
Tiziana Mancinelli – Istituto centrale per la digitalizzazione del patrimonio culturale
Carlo Meghini – ISTI-CNR
Margherita Porena – ISTC-CNR
Chiara Veninata – MiC

Coordina

Mariella Guercio – ANAI

Per iscriversi è sufficiente inviare una e-mail a info@documento-elettronico.it

L’iscrizione è gratuita: qualche ora prima dell’inizio del workshop le persone iscritte riceveranno le istruzioni per collegarsi alla piattaforma.