Ultima edizione

Home » Ultima edizione
Ultima edizione2021-06-20T17:44:20+02:00

Nell’era dei Big Data e dell’IA: quali archivi?

19 e 26 novembre 2020
ore 15:00 – 18:00

I dati sono l’oro del Ventunesimo secolo, fonte di conoscenza e fonte di commercio: per questo gli archivisti, garanti e custodi dei diritti e della memoria, si interrogano su come trattare dal punto di vista tecnologico, culturale e etico questa mole fondamentale di informazioni. Anche il mondo degli archivi vuole ragionare sulle proprie “mutazioni” verso un futuro sostenibile e sulla valorizzazione dei patrimoni: la sfida delle disruptive technology integrerà o cancellerà la complessità dei sistemi documentari?
Quale ruolo di intermediazione è possibile – se non necessario – per utilizzare Intelligenza Artificiale e Big Data al fine di assicurare sviluppi sostenibili e funzionali alle garanzie di qualità e coerenza dei sistemi documentari digitali contemporanei? Quali conoscenze deve sviluppare un archivista per cooperare fattivamente con chi sviluppa soluzioni di IA?

Il workshop 2020 si è articolato su due incontri organizzati interamente a distanza.

Atti

Sessione 1

Il primo appuntamento è stato dedicato all’analisi degli aspetti tecnici e delle soluzioni tecnologiche adottate nel presente o progettate per il futuro, facendo dialogare i rappresentanti dei diversi settori che cooperano per l’applicazione di Big Data e IA al mondo degli archivi. L’incontro è stato moderato da Mariella Guercio (ANAI).

Sessione 2

Il secondo incontro, moderato da Stefano Benedetto (Archivio di Stato di Torino, Soprintendenza Archivistica e Bibliografica del Piemonte e della Valle d’Aosta), si è concentrato sui risvolti etici dell’applicazione delle disruptive technology al mondo degli archivi: come cambia la deontologia di archivisti e archiviste di fronte a questo vero e proprio mutamento di paradigma.

Torna in cima